ADD SOME TEXT THROUGH CUSTOMIZER
Oriental Sicily Muti Rural Cottages | Contrada Muti | 97012 Chiaramonte Gulfi | Ragusa | +39 3334984831 | info@orientalsicily.com
La leggenda di Contrada Muti

Nei pressi della nostra struttura, vive saldamente radicata al terreno da più di 400 anni una delle più grandi e vecchie querce di Sicilia. Si tratta di una Quercus Amplifolia, con un’altezza di circa 18 metri e un tronco di 450 cm di circonferenza.

Ma al di là della sua bellezza e maestosità, la grande quercia di Contrda Muti è legata ad una leggenda locale che dona un valore simbolico e sociale a questo splendido albero.

La leggenda di Contrada Muti

La leggenda di Contrada Muti parla di un contadino che si addormentò alla base della quercia. Nel sonno una voce gli parlò, promettendogli di fargli trovare un forziere ricco di tesori, a patto che non riferisse il segreto a nessuno.

Tornato a casa, però, si confidò con la moglie che lo convinse a tornare all’albero e a scavare intorno alle radici.

Quando il nuovo giorno albeggiò, marito e moglie persero la voce. Rimasero quindi “muti”, da cui il nome che ancora oggi caratterizza la contrada.

Il 19 dicembre del 2017, l’albero secolare è stato inserito nel primo elenco nazionale degli alberi monumentali d’Italia, creato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

Top